Indonesia, Sumatra- Informazioni pratiche

Indonesia, Sumatra- Informazioni pratiche

 

L’Indonesia è un paese meraviglioso e sicuramente Sumatra offre la possibilità di conoscere in modo più approfondito la cultura di questo splendido popolo perchè fuori dai circuiti del turismo di massa.

In questo breve articolo vi daremo alcune indicazioni per visitare l’isola in base all’esperienza vissuta, ci auguriamo vi siano utili per organizzare il vostro viaggio.

Documenti e Visto di ingresso

Per entrare in Indonesia è necessario avere il passaporto valido per almeno 6 mesi. Esistono due tipi di visto di ingresso:

-VISA “on arrival”, acquistabile all’arrivo in aeroporto, dura 30 giorni e costa 25$ ( questo è quello comunemente utilizzato dai turisti)

-il VISIT VISA, da richiedere in anticipo alla Ambasciata indonesiana a Roma, dura 60 giorni ed è estendibile più volte, costa 75$ ed è quello più utilizzato per lavoro o per chi deve tornare più volte.

Vi consigliamo comunque di verificare che non ci siano stati cambiamenti tramite il consolato di Indonesia:

Via Campania, 55 – 00187 Roma
Tel: 06 4200911
Orari di apertura al pubblico: dalle 8:30 alle 12
Giorni di apertura: dal lunedì al venerdì

Suggerimento:portate con voi un paio di foto tessera, possono essere utili in caso ci siano nuove procedure di ingresso (questo vale per qualisiasi viaggio stiate per intraprendere)

Voli dall’Italia

Il viaggio è sicuramente lungo vista la distanza tra l’Italia e l’Indonesia.

Si possono scegliere parecchie compagnie aeree e in genere sono necessari un paio di scali prima di arrivare a Sumatra.

Noi volammo con Qatar Airways da Milano, con scalo a Doha. Seconda tratta Doha- Jakarta, terza tratta Jakarta-Padang( Sumatra).

La tariffa al momento era la più conveniente. Consultate il sito di Skyscanner per avere una panoramica delle offerte.

https://www.skyscanner.it

Salute e vacinazioni

Vi consigliamo di collegarvi al sito della Farnesina per avere informazioni aggiornate sulla situazione sanitaria del paese.

http://www.viaggiaresicuri.it/paesi/dettaglio/indonesia.html

Fare una buona prevenzione contro le punture di zanzara è buona norma, malattie come la malaria o la febbre da Dengue possono essere trasmesse tramite la puntura di questo insetto. Viaggiare durante i mesi meno piovosi, da maggio a settembre, è un piccolo accorgimento che aiuta a ridurre gli spiacevoli “incontri” con le fastidiose creature ( oltre che piogge consistenti).

Per evitare spiacevoli inconvenienti dovuti al cambio di alimentazione, seguite le solite buone norme di comportamento: lavare bene la frutta e sbucciarla, assaggiate più tipi possibile, è squisita e molto diversa dalla nostra. Consumate cibi cotti e bevande in bottiglia, non utilizzate il ghiaccio perchè spesso è preparato con acqua di rubinetto e potrebbe causare problemi intestinali, lavatevi spesso le mani.

Noi non abbiamo avuto nessun tipo di problema e vi assicuriamo che abbiamo mangiato veramente di tutto, bastano piccoli accorgimenti per godersi la vacanza al 100%.

La cucina locale

Assaggiare la cucina locale è un must, gli spaghetti indonesiani sono molto buoni anche se diversi dai nostri. Ottimo il tofu , servito in molti modi diversi, molto più buono di quello che si trova in Italia. Frutta e verdura tutta da scoprire!!

Assaggiate il Nasi goreng e i Mie goreng, rispettivamente riso e spaghetti saltati con verdure, e a volte con carne o pesce o uova; molto caratteristico il Rendang, spezzatino di carne speziato molto gustoso.

Evitate i ristoranti con il cartello B1…cucinano carne di cane!!! Si, avete capito bene, proprio di cane…per noi è atroce, per loro non è consuetudine ma alcuni lo mangiano.

I ristoranti con il cartello B2 invece servono carne di maiale ( siccome i mussulmani non mangiano questo tipo di carne ci sono ristoranti dedicati)

Altri suggerimenti

Portatevi un sacco lenzuolo, occupa poco spazio in valigia ed è utile in caso le lenzuola a disposizione non siano proprio linde. ( Nel nostro bagaglio ci sono sempre…)

Avere una piccola farmacia da viaggio può essere utile: portate i farmaci che utilizzate abitualmente, un antipiretico, un antidiarroico, qualche cerotto e bende, qualcosa per il mal di testa, aspirine e qualcosa per la digestione. Poche cose per superare eventuali piccoli malesseri.

Un’assicurazione viaggio è sempre bene averla, ovunque andiate. Cercate la polizza più adatta a voi e al tipo di viaggio che state per intraprendere. Sono molte le compagnie che offrono pacchetti adatti ai viaggiatori e che comprendono dallo smarrimento dei bagagli alla eventuali spese sanitarie.

Potete consultare i siti

https://www.aig.co.it/privati

https://www.europassistance.it/

Agenzie e tour

Sumatra è un’isola grande con molte zone interessanti, noi per risparmiare tempo negli spostamenti abbiamo preso dei voli interni e ci siamo affidati a due agenzie locali con cui abbiamo concordato tour personalizzati.

Se però si visita un’area più ristretta o si ha più tempo a disposizione, viaggiare con autobus locali è sempre un’esperienza indimenticabile ed è sicuramente economica!

Le due agenzie sono :

LITE ‘N’ EASY Tour Travel con sede a Bukittinggi

Fikar è stato un’ottima guida e compagnia, ci ha insegnato molto della sua terra con passione e professionalità. Ha veramente fatto di tutto per renderci piacevole il soggiorno, le attenzioni nei nostri confronti erano la sua priorità! Ci sentiamo di consigliarvi la sua agenzia. Per maggiori info il sito è il seguente:

http://www.liteneasy.co.id

La seconda è RAVELINO TOURS & TRAVELS, con sede a Medan.

Seria e professionale è stata una buona scelta per visitare la zona di Sumatra nord, anche con questa agenzia abbiamo concordato un tour personalizzato.

http://www.ravelinotravel.com

 

Isola di Cubadak

L’isola è un vero paradiso, il resort è in una baia tranquilla ed è molto confortevole, massima cura per gli ospiti, cibo eccellente, sistemazioni semplici ma molto curate. Il villaggio è stato costruito rispettando l’ambiente circostante e anche questo è un punto a favore. La gestione italiana si nota soprattutto per la qualità del cibo e la cura degli ambienti, ci si sente a casa.

Se volete concludere la vacanza rilassandovi al 100% questo posto è l’ideale.

Per maggiori info consultare il sito

http://www.cubadak-paradisovillage.com/

 

Se vi abbiamo convinti a partire…Buon Viaggio!!!

 

 

 

2 Comments
  • Pesona Danau Toba
    Posted at 14:57h, 10 settembre

    Hi,
    a very good post, by mentioning the agency with good service that you live when in Sumatra

  • Un alternativa
    Posted at 14:16h, 12 settembre

    Hi,
    Thank you for your feedback! In our opinion it is important to provide usefull information to people who want to organize a trip ! Sumatra is a fantastic place!
    Best regards
    Unalternativa

Post A Comment